Cibo giusto Milano, la mappa interattiva dei luoghi del cibo sostenibile

Nasce Cibo giusto Milano, mappa online e interattivaconsultabile sul sito www.seminiamoilfuturo.org dedicata ai cittadini, turisti e visitatori di Milano e di Expo 2015 che vogliono scoprire e suggerire ad altri utenti i luoghi della città in cui si produce, si vende, si mangia e si conosce il cibo nel rispetto dei principi della sovranità alimentare.
Il cibo è un diritto umano universale, deve essere prodotto garantendo il rispetto dell’ambiente, della biodiversità e dei diritti di tutte le persone che operano nel settore. Il progetto ha il fine di definire una realtà virtuosa, come la trasparenza della filiera, la vendita di prodotti a km zero, il sostegno ai piccoli produttori, l’offerta ai clienti di una confezione dove riporre gli avanzi, e propone una lista di 24 criteri oggettivi e verificabili dall’utente basati sui criteri universali di sicurezza e sovranità alimentare.

Tutti possono contribuire a creare la mappa, segnalando su www.seminiamoilfuturo.org/mappa/ un luogo che risponda almeno a tre criteri, lo staff del progetto si occuperà di verificarne la conformità, prima di confermare la pubblicazione.
Fra le segnalazioni già online, inserite degli utenti, l’orto universitario Coltivando, la rete di GAS (Gruppi di Acquisto Solidale) milanesi ZAC!, Un posto a Milano, che propone ricette a base di prodotti locali, e Il Giardino degli Aromi Onlus, con i suoi percorsi di ortoterapia per il reinserimento sociale di persone svantaggiate.
Presto alla mappa corrisponderà anche un App per smartphone e tablet, realizzata nell’ambito del progetto Seminiamo il futuro: Nuovi apprendimenti e nuovi saperi per la sovranità alimentare, finanziato dal Comune di Milano e promosso da 15 Ong della rete CoLOMBA (Cooperazione Lombardia).

www.seminiamoilfuturo.org

seminiamoilfuturo@gmail.com

Menù Cucina

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili