FrieslandCampina e Debic: uno sguardo responsabile verso il futuro

FrieslandCampina, azienda madre di cui fa parte il marchio Debic, è da anni impegnata in progetti e azioni volte a rendere il futuro del pianeta più sostenibile. Tutto ciò è possibile grazie a un atteggiamento responsabile, in termine di idee e gesti, che permetta alle generazioni attuali e future di vivere in un ambiente più sano. Per questo ha sviluppato un programma in materia di responsabilità sociale, fondato su quattro grandi pilastri, che serva da visione e da guida per tutti i marchi e i dipendenti che
operano sotto il suo cappello.

Salute e nutrizione
Prodotti sani, lotta all’obesità, riduzione della malnutrizione e della fame, sicurezza alimentare e controlli sulla qualità. FrieslandCampina offre diversi prodotti con un’ampia scelta in termini di contenuto di grassi, ad esempio, o di aggiunta di vitamine e minerali. In tutti gli stabilimenti di produzione vengono rispettati gli stessi standard elevati di qualità e sicurezza.

Tutela ambientale
FrieslandCampina mira a ridurre ai minimi termini l’impatto ambientale dei suoi prodotti e processi, contribuendo in tal modo a creare un ambiente vitale e sostenibile per le generazioni attuali e future. In tutti gli stabilimenti di produzione sta migliorando attivamente l’efficienza energetica – riducendo il consumo ogni anno del 2% e utilizzando sempre più fonti di energia rinnovabili fino a raggiungere il 20% del totale energia consumata – e sta riducendo l’inquinamento atmosferico, le emissioni di anidride carbonica e l’uso di acqua.

Agricoltura sostenibile
FrieslandCampina si assicura che il latte e le altre materie prime necessarie per i suoi prodotti vengano ottenute in modo sostenibile. I metodi agricoli devono avere il minore impatto possibile sull’ambiente, contribuendo così allo sviluppo socio-economico delle comunità locali. Tale approccio è incentrato sulla collaborazione con gli operatori del settore caseario, i fornitori e le comunità locali.
FrieslandCampina Professional, inoltre, sostiene il programma “Sustainable Dairy Chain” che prevede la produzione casearia neutrale dal punto di vista energetico controllando la salute delle proprie mucche attraverso un sistema di monitoraggio continuo che rientra nell’ambito del nuovo sistema di qualità “Foqus”. Per quanto riguarda il nutrimento delle proprie mucche FrieslandCampina ha stabilito che entro il 2015 utilizzerà esclusivamente soia al 100% sostenibile.

Personale sano
La formazione e lo sviluppo rivestono una particolare importanza, tutti gli stabilimenti di produzione devono garantire la sicurezza del posto di lavoro e la salute del personale deve avere la massima priorità.
Il report completo sulla Responsabilità sociale d’impresa di FrieslandCampina è
visualizzabile interamente sul sito di Debic http://www.debic.com/it/corporate-socialresponsibility

Articolo precedenteIn scena ad Agro.Ge.Pa.Ciok
Articolo successivoL’artista definito killer

Articoli simili