Aperte le iscrizioni per il Belcolade Award

Il cioccolato è il protagonista dell’edizione 2024 Se vuoi partecipare, iscriviti entro il 15 settembre

Tutto pronto per l’edizione 2024 del Belcolade Award, concorso nazionale che punta a valorizzare nuovi talenti e che avrà come protagonista il cioccolato. L’iniziativa si rivolge a professionisti che abbiano un’età compresa tra i 18 e i 35 anni. Per accedere alla selezione preliminare è richiesta la creazione di una torta moderna a base di cioccolato a marchio Belcolade, la cui ricetta (con relative foto) dovrà essere caricata su www.belcoladeaward.it; la giuria esprimerà un primo giudizio e selezionerà i sedici semifinalisti che, il 15 e 16 ottobre, si incontreranno all’Innovation center di Puratos a Parma, per essere sotto giudizio in gusto, estetica, struttura e tecnica.
“Per noi è un’occasione  di reciproca crescita. L’esperienza centenaria del Gruppo Puratos nella produzione di cioccolato, che viene commercializzato con il brand Belcolade, viene messa a disposizione di giovani pasticcieri e cioccolatieri la cui abilità e creatività sono in costante crescita e questo permette anche a noi di comprendere, sul campo, come creare sinergie virtuose. Quest’anno il concorso è stato organizzato con l’aiuto di AMPI, Accademia Maestri Pasticcieri Italiani”, ha sottolineato Valentina Bianchi, marketing manager di Puratos Italia.

Valentina Bianchi, Marketing Manager Puratos Italia

Originale il primo premio messo in palio da Puratos Italia: chi conquisterà i favori della giuria potrà andare alla scoperta di una piantagione di cacao. La consegna del premio si terrà in occasione del prossimo Sigep, il 22 gennaio 2025. Per raccogliere la sfida e sapere come partecipare, consultare belcoladeaward.it. Le iscrizioni si sono aperte il 15 giugno e chiuderanno il 20 settembre.

Stéphane Leroux. Foto Elisabetta Baracchi

www.puratos.it

In foto i primi tre classificati dell’edizione 2023: Gianluca Trisolini, titolare della pasticceria Trisolini Dolci Note a Mottola, Ta, al primo posto; seguito da Gabriel Gianforchetti, di Grottaferrata, Rm, e Gianluca Fiore, di Palestrina, Rm.
Articolo precedente
Articolo successivo

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili