I Massari si aggiudicano l’ex Casinò di Gardone Riviera

La famiglia Massari vince il bando per la concessione di porzione dell’immobile meglio noto come l’ex Casinò di Gardone Riviera, sulle rive del lago di Garda

Il progetto della famiglia Massari di trasformare l’ex Casinò di Gardone Riviera, sul lago di Garda, in un punto di riferimento enogastronomico internazionale si concretizza con la vincita del bando per la concessione di porzione dell’immobile. L’edificio ribattezzato Palazzo Wimmer, dopo un importante lavoro di restauro e recupero funzionale, diventerà una location per la ristorazione con spazi dedicati a eventi, cerimonie e aperitivi, ma anche esposizioni, rassegne e festival, organizzati con il Comune. “Sarà un po’ come tornare alle origini – racconta Iginio Massari – visto che mia madre gestiva un’attività di ristorazione dove nacque il mio amore per i dolci”.
I valori, il sapere e la conoscenza maturata negli anni dal professionista, oggi in dote ai figli Nicola e Debora, muoveranno il nuovo progetto: “Faremo dell’ex Casinò un luogo capace di esaltare il bello e il buono, in tutte le forme: una proposta tradizionale interpretata in chiave Massari”. E preannunciano un lavoro creativo, frutto di analisi gastronomiche, abbinate ad iniziative di marketing territoriale.
Ora si attendono lavori di ammodernamento e ristrutturazione, con l’obiettivo di apertura entro il primo semestre del 2025.

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili