Eletti i vincitori del concorso di pasticceria “Vietato calpestare i sogni”

Termoli, l’evento di pasticceria dedicato agli studenti con disabilità degli Istituti Alberghieri d’Italia. Sul podio: Lecce, Pesaro e Foggia.

Primi classificati: Giuseppe Cordella e Sofia Risi dell’Istituto Professionale “Nicola Moccia” di Lecce.

Si è appena concluso a Termoli il Concorso Nazionale di Pasticceria “Vietato Calpestare i Sogni” dedicato agli studenti con disabilità degli Istituti alberghieri. Ideato e organizzato dalla Federazione Italiana Pasticceria Gelateria Cioccolateria (FIPGC), in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM) e l’Istituto Professionale di Stato “Federico di Svevia” di Termoli, l’evento ha rappresentato un momento di inclusione e formazione, con la partecipazione di 40 studenti che hanno avuto l’opportunità di esprimere la loro creatività e passione, presentando creazioni originali di livello. A vincere la medaglia d’oro, Giuseppe Cordella e Sofia Risi dell’Istituto Professionale “Nicola Moccia” di Lecce, seguiti dalla medaglia d’argento Mirabella Novacovici e Catalina Silvestri dell’Istituto “Santa Marta” di Pesaro e dal bronzo Michela Lapomarda e Maria Giulia De Noia dell’IPSEOA “Enrico Mattei” di Vieste (Fg).

Secondi classificati: Mirabella Novacovici e Catalina Silvestri dell’Istituto “Santa Marta” di Pesaro.
Terzi classificati: Michela Lapomarda e Maria Giulia De Noia dell’IPSEOA “Enrico Mattei” di Vieste (Fg).

Il vice-presidente e responsabile comparto scuole FIPGC, Maurizio Santilli, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi del successo di questa iniziativa. Il concorso è nato per promuovere l’inclusione e di dare visibilità ai talenti degli studenti con disabilità, dimostrando che la passione e la dedizione possono superare qualsiasi barriera. I ragazzi hanno dimostrato quanto sia importante credere nei propri sogni e lavorare con impegno per realizzarli. Questo evento ha arricchito non solo i partecipanti, ma tutti noi e l’intera comunità scolastica”.
La giuria, composta da Cesare SciambarrutoRuggiero Carli e Michele Pirro, ha valutato ogni dolce, apprezzando gusto, estetica, tecnica utilizzata, originalità ed esposizione.

www.federazionepasticceri.it

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili