Grué di Roma tra le eccellenze di Forbes

Forbes inserisce la pasticceria Grué di Roma tra le nuove 100 eccellenze italiane del food

Marta Boccanera e Felice Venanzi della pasticceria Gruè di Roma.
Nasce a Roma nel 2014 e presto diviene punto di riferimento per gli estimatori del dolce artigianale di qualità: Grué, la pasticceria di Marta Boccanera e Felice Venanzi.
Negli anni arrivano i premi ed ottime posizioni nelle classifiche di settore; oggi Forbes la inserisce tra le 100 eccellenze italiane del food 2024, una selezione realizzata in collaborazione con So Wine So Food e raccolta in un volume, presentato all’Hotel Principe di Savoia di Milano.
Dai prodotti per la colazione alle torte, dalle monoporzioni ai macaron, dalla pralineria al gelato, la produzione di Grué si caratterizza per qualità ed estetica, la passione di Marta; i grandi lievitati sono invece un’esclusiva di Felice, che utilizza il lievito madre anche per maritozzi e cornetti all’italiana.
In linea tra i grandi lievitati, vi sono il Pangruè da 500 g, disponibile tutto l’anno, e il Gianduioso, premiato panettone al cioccolato. Identitarie le torte, come Gruè e Inspiration (in versione anche monoporzione): pan di Spagna basso al cioccolato, pralinato, chantilly alla vaniglia del Madagascar e mousse fondente 66% Caraibe la prima; pan di Spagna basso con basilico e menta, pralinato alla mandorla, cremoso alla mandorla salata, gelatina agli agrumi e basilico e mousse al lampone l’altra.

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili