Aperte le iscrizioni per gli International Chocolate Awards Italia e Mediterraneo

Entro il 16 febbraio è possibile inviare i campioni di cioccolato e prendere parte alle valutazioni degli ICA Italia e  Mediterraneo 2024

Avrà luogo a Firenze il nuovo appuntamento degli International Chocolate Awards Italia e  Mediterraneo. Di scena l’arte della cioccolateria, declinata in ripieni, tartufi, ganache, praline, caramelle, fondenti, tavolette, frutta ricoperta e noci e creme spalmabili, e gli ingredienti di una ricca area geografica, che accoglie la nostra penisola e Croazia, Cipro, Egitto, Grecia, Israele, Italia, Monaco, Marocco, Portogallo, Sud Africa, Spagna, Turchia, Ucraina, coinvolgendo anche cioccolatieri africani e mediorientali.

In vista delle valutazioni in programma dal 18 al 22 febbraio, i campioni dovranno pervenire agli organizzatori arrivare entro il 16 febbraio. I vincitori accedono alla finale mondiale, che si terrà tra ottobre e novembre.

Tracciabilità d’origine
Gli organizzatori del premio fanno sapere: “Ci impegniamo a sostenere la coltivazione del cacao sostenibile dal punto di vista economico, sociale e ambientale, dove gli agricoltori ricevono un prezzo ragionevole che riflette il lavoro svolto nella coltivazione del cacao pregiato. Riteniamo che il cioccolato con i migliori profili aromatici provenga dal cacao fine di provenienza diretta”.
Il cioccolato utilizzato in tutte le iscrizioni a questo concorso deve essere prodotto con cacao di origine dichiarata e tracciabile.
A tutti i partecipanti, compresi i cioccolatieri, è richiesta l’origine del cacao utilizzato per il cioccolato fondente e al latte nelle loro iscrizioni, dettagli forniti in modo confidenziale al momento dell’iscrizione. Per origine si intende una regione, un’area, un distretto o un’azienda agricola riconosciuta come fonte di cacao pregiato; il numero di fonti che possono essere utilizzate per un’origine non supera le tre diverse cooperative, agricoltori commerciali, centri post-raccolta, singoli agricoltori, stazioni di ricerca o altre singole fonti. Non sono ammesse origini definite solo come il nome del Paese di coltivazione del cacao, ad eccezione di quelli che producono meno di 4.000 tonnellate di cacao all’anno.

Queste regole si applicano a tutto il cioccolato utilizzato nel cioccolato ripieno e nelle creme spalmabili, compresa la copertura.

Punteggi di valutazione e profili aromatici

Per ogni candidatura è previsto un feedback completo di valutazione, incluso il punteggio complessivo del prodotto. Verrà usato un avanzato sistema di valutazione interattivo basato sul sistema di profilazione degli aromi IICCT. I punteggi sono ponderati per allinearsi ai punteggi dei caffè speciali e saranno pubblicati online.

Per iscriversi, clicca QUI

Per l’indirizzo a cui spedire i campioni e visionare date di spedizione e quantità dei campioni, clicca QUI

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili