Sintonizzati sul pandoro

Altro rappresentante della pasta lievitata, che rende onore alla professionalità dei pasticcieri italiani, il pandoro trova spazio in questa nuova rassegna natalizia, nella veste tradizionale, con una shelf life più lunga, abbinato a creme e gelato

 

Il Pandoro di Iginio Massari.

 

Panettone e pandoro si confermano i più amati in tutta la penisola, apprezzati nelle ricettazioni classiche, mentre i più giovani ricercano nuove esperienze di gusto. Lo rivela uno studio AstraRicerche per Unione Italiana Food.
Il 40,6% dei consumatori confessa che ama gustarne una fetta con una tazza di tè o caffè, specie gli uomini adulti, mentre le donne della GenZ hanno l’abitudine di scaldare un po’ la fetta prima di mangiarla o di inzupparla in una bevanda calda e ancora aggiungervi creme o gelato.
Nell’ultimo anno oltre il 95% degli italiani ne ha mangiato almeno uno. Se la giocano alla pari: il consumo del panettone cresce tra gli adulti, ai giovani piace di più il dolce tipico di Verona; il primo è il preferito al nord Italia, il pandoro continua a conquistare il palato delle regioni del sud.
Eccoci sintonizzati sul pandoro, la cui prima versione fu probabilmente veneziana e risale al ’500, quando sulle tavole dei ricchi mercanti apparvero dolci a forma di cono tronco ricoperti di foglie d’oro, detti “pan de oro” (dal ‘Dizionario di pasticceria artigianale’, di Emilia Chiriotti ed Enrico Médail per Chiriotti Editori).

Denis Dianin, a Montegrotto Terme, in provincia di Padova, è ben ancorato alla tradizione veneta e battezza la sua linea Un’idea di pandoro, per la lavorazione che li rende soffici, armonici nei profumi e negli aromi, con una shelf life più lunga. Quattro le sue limited edition: la prima con impasto al caffè e le altre tre con glasse di pistacchio, nocciola e cioccolato Valrhona Dulcey e Rocher.

 

Ad arricchire l’offerta di lievitati di Iginio Massari, compreso il Panettone 50esimo Anniversario, ideato per rendere omaggio a mezzo secolo di ricerca e innovazione (con un impasto tradizionale arricchito da note e pepite di cioccolato al caramello e cubetti di mandarino candito), c’è il Pandoro tradizionale (foto in alto), puro nei suoi ingredienti, all’aroma di vaniglia e con il tocco finale di impalpabile velo di zucchero.

Ph MArco D’Andolfi.

Si chiama PandOro quello di Andrea Tortora, con note di miele d’Acacia e vaniglia Bourbon, “buono come il pane, prezioso come l’oro”. Proposto anche in coppia con una sac a poche de La Tortorella®, spalmabile alle Nocciole del Piemonte con cui guarnirlo, al naturale o grigliato.

Mond’oro arriva in tavola con il profumo di burro e vaniglia, può essere accompagnato dalle spalmabili firmate Dolceria Sapone al pistacchio, nocciola, caramello salato, vino Primitivo. “Ricordo che da bambino temevo sempre di essere il malcapitato che si beccava il pezzo più secco – confessa Eustachio Sapone –. Ne ho realizzato uno in formato panettone, capace di rimanere umido in ogni sua parte. L’ho chiamato Mond’oro perché rappresenta il mondo soffice in cui forse tutti noi vorremmo vivere”.

Il tradizionale pandoro al burro di Vincenzo Pennestrì, anima della Cremeria Sottozero a Reggio Calabria, ben si sposa con tutti i suoi gusti di gelato alle creme. Ed è proprio il gelato la punta di diamante dell’offerta natalizia in Cremeria, scelto per accompagnare il lievitato oppure come ripieno. E qui la lista si fa golosa. All’appello vi sono gelato alla nocciola e gianduia, ovvero il cuore del Tradizionale con cioccolato fondente; i gusti nocciola reale delle Langhe e pistacchiosa (con croccante di pistacchi) sono nel Panettone Giada; il gelato al caramello di burro salato e quello alle arachidi, insieme con pralinato di noci pecan, fanno il panettone Americano; crema reggina, stracciatella e nocciola caratterizzano un Reggino bagnato al rum, con canditi di arancia e cioccolato fondente in pezzi; un ripieno di gelato di noci e al cioccolato (con fichi caramellati) è racchiuso nel Calabrese; è Siciliano il ripieno con gelato di ricotta e pistacchio e sorbetto di mandarino.

 

 

 

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili