Importanti riconoscimenti in Puratos

Alberto Molinari viene nominato consigliere in diplomazia economica del Belgio 

 

A sinistra, Alberto Molinari, general manager di Puratos Italia, con l’ambasciatore del Belgio in Italia, S.E. Pierre-Emmanuel De Bauw.

È fresca nomina di consigliere in diplomazia economica del Belgio per Alberto Molinari, general manager di Puratos Italia, a Parma, con un incarico assegnato con decreto del re Filippo, su proposta del Ministro degli Affari Esteri. La nomina conferma la sua profonda conoscenza dell’economia di entrambi i Paesi.
Nel 2021, secondo fonti dell’Agenzia per il Commercio Estero del Belgio, l’interscambio complessivo tra le due nazioni ha registrato un andamento positivo, sfiorando i 40 miliardi di euro. Le esportazioni italiane verso il Belgio hanno raggiunto circa 18 miliardi di euro, con un incremento del 22% rispetto al 2020, mentre le importazioni hanno superato i 22 miliardi.
Nato nella provincia modenese, Molinari si dedica da subito al mondo agroalimentare, con gli inizi nel 2001 presso il Molino Pivetti di Cento di Ferrara; nel 2004 approda in Puratos Italia, come responsabile R&D prima e dopo National Sales Manager Industry, sino a ricoprire il ruolo di general manager nel 2012. Dal 2022 è anche presidente dell’Associazione Italiana Bakery Ingredients aderente ad ASSITOL, Associazione Italiana dell’Industria Olearia.