Scelte di famiglia

 

 

Con il successo raccolto grazie all’apertura in New Jersey, la famiglia Settepani, che tanto ha contribuito alla diffusione della cultura dolciaria italiana a New York e in tutto il territorio statunitense, sin dal 1973, ha annunciato la chiusura dello storico negozio di Hylan Blvd, in Staten Island. La mitica insegna Bruno’s Bakery concentra quindi l’attività al 356 W Main St di Freehold, con un ampio laboratorio per continuare ad offrire dolcezze italiane e non solo, grazie alla grande passione di Biagio, della moglie Pina, e oggi più che mai, dei figli Joseph e Fina, con Daniela e altri dipendenti.
Cassate, tiramisù, caprese, babà, sfogliatelle, cannoli, code di aragosta, mousse, mono, biscotti e cookies, oltre ad una golosa vetrina dedicata alla colazione, che ha da subito raccolto grandi consensi. “Abbiamo aperto in novembre e da subito i riscontri sono stati notevoli e inaspettati. Questa accoglienza ci dà grande entusiasmo e ottimismo, prezioso in questo frangente storico così delicato – afferma Biagio –. Anche negli Stati Uniti, riscontriamo un serio problema di ricerca personale, avendo difficoltà specie con camerieri e baristi”.
Con questo percorso si aprono nuovi orizzonti per il futuro, sempre concentrati sulla celebrazione dell’artigianalità italiana di qualità e di innovazione. “Vogliamo puntare su una produzione attenta e limitata a livello di offerta, continuando ad aumentare i numeri relativi al panettone, visto che è uno dei prodotti più richiesti e con un trend di crescita notevole negli USA”.

brunosnyc.com

“Se doveste scegliere un solo bambolone per il resto della vostra vita, quale sarebbe?”
Il video della preparazione dei bomboloni, QUI (IG @brunosnyc)

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili