Mantero, il fioraio di Sampierdarena

Classe 1936, Stefano Mantero fonda nel 1972 la sua omonima pasticceria a Genova, insieme all’amata moglie Anna Maria Ventura. Ascolta il nuovo podcast di "Pasticceria Internazionale"

 

 

Classe 1933, Stefano Mantero fonda nel 1972 la sua omonima pasticceria a Genova, insieme all’amata moglie Anna Maria Ventura. Discepolo di Guido Bellissima, è apprezzato in Italia e nel mondo per la sua maestria nella decorazione in ghiaccia e nella confetteria tutta, oltre ad essere un fine lievitista, molto abile anche nelle torte da credenza.

È lui il protagonista del nostro nuovo podcast, disponibile QUI e
su SPOTIFY

 

Oggi l’attività è gestita dalla figlia Stefania, ma lui è sempre presente in laboratorio. Vale la pena rileggere il bell’articolo apparso su “Pasticceria Internazionale” nel 1992, a firma del grande Nereo Cambrosio, dal titolo evocativo “Il fioraio di Sampierdarena” (CLICCA QUI per leggere l’articolo).

 

Alcune immagini dell’articolo apparso su “Pasticceria Internazionale” nel 1992.

 

Un lavoro di ristrutturazione, durato da fine giugno al 9 di agosto, ha permesso la nascita della “nuova storica” Pasticceria Mantero a Genova Sampierdarena, “un progetto ambizioso e studiato in ogni dettaglio – confida la titolare, emozionata –. Il locale sembra molto più grande dei suoi 50 m2, mentre il laboratorio è stato riorganizzato, in previsione di una futura ristrutturazione. Nel mentre, ho rivisitato la produzione, anche grazie alla consulenza di Stefano Laghi” (guarda qui).

pasticceriamantero.it

 

Stefano Mantero.

 

 

 

Articolo precedente
Articolo successivo

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili