Pasta e fagioli con le cozze per la Giornata Internazionale delle Cucine Italiane

Quest’anno, la Giornata Internazionale delle Cucine Italiane rende omaggio al ristoratore Tony May, con Pasta e fagioli con le cozze. E Crypto DineWineArt crea un NFT in cinque esemplari.

Il 2 giugno, noto in calendario come la Festa della Repubblica Italiana, ricorre anche la Giornata Internazionale delle Cucine Italiane, nell’acronimo IDIC per i consumatori internazionali, istituita nel 2008 a tutela del diritto di questi ultimi ad una cucina italiana autentica (e quindi di qualità) in ristoranti oltre confine definiti ‘italiani’.
Promossa da un gruppo di professionisti della cucina italiana attivi in 70 nazioni riuniti in itchefs-GVCI, è anche un omaggio al compianto Tony May, ristoratore ed educatore di New York, con oltre 40 anni di carriera e impegnato della valorizzazione della cucina nostrana fuori dai confini nazionali.
Il piatto ufficiale di questa 14a edizione è, per questo motivo, la Pasta e fagioli con le cozze, che ha origini proprio a Torre del Greco, città natale di May. Alla celebrazione, si unirà il Gruppo Ristoratori Italiani negli USA, da lui fondato ed oggi presieduto da Gianfranco Sorrentino, proprietario de Il Gattopardo a NYC.
Crypto DineWineArt, infine, creerà un NFT (Non Fungible Token) in cinque esemplari per ogni poster personalizzato per gli chef che prenderanno parte all’iniziativa.

Come partecipare alla Giornata mondiale delle cucine italiane

Chef e ristoratori devono inserire in menu, il prossimo 2 giugno, la Pasta e fagioli con le cozze, preparata come da ricetta ufficiale IDIC. I partecipanti riceveranno un poster personalizzato per la promozione dell’evento. Per registrare la propria adesione, cliccare QUI

https://www.facebook.com/InternationalDayofItalianCuisine

Articolo precedenteSculture in pane a Nizza Monferrato
Articolo successivoICareFood

Menù Cucina

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili