Dieci anni di Panettone Day

Entro il 4 giugno è possibile iscriversi a Panettone Day, che annuncia due novità in vista dei primi dieci anni di concorso: il nuovo presidente di giuria Gino Fabbri e un TemporaryStore a Milano, che duplica la sua durata

 

Gino Fabbri, presidente di giuria di Panettone Day 2022.

 

Da dieci anni Panettone Day premia i migliori lievitati d’Italia, suddivisi in tre categorie in gara, e oggi coinvolge Gino Fabbri in qualità di nuovo presidente di giuria, a fianco dello chef Carlo Cracco, del pastry chef Marco Pedron, del presidente e direttore di Cast Alimenti Vittorio Santoro e, come da tradizione, del vincitore per la categoria panettone tradizionale della precedente edizione. Quest’anno, inoltre, tutti i finalisti potranno vendere il proprio panettone in un Temporary Store nel cuore di Milano, che duplica la sua durata e che, in novembre, ospiterà i Best Of delle passate edizioni.
Al concorso è possibile iscriversi fino al 4 giugno su www.panettone-day.it. In CAST Alimenti verranno quindi selezionati i 40 che accedono alla finale di settembre (in programma nella Sala Mengoni da Cracco a Milano): 30 tradizionali, 5 creativi dolci e 5 al Cioccolato Ruby.
Dal 2015, l’innovativa idea del Temporary Store offre visibilità alle creazioni dei finalisti; lo stesso packaging, rinnovato ogni anno, è anch’esso mezzo di comunicazione della qualità artigianale, così come la promozione del primo Osservatorio dedicato al panettone artigianale, in collaborazione con NielsenIQ (dal 2019).

www.panettone-day.it

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili