Tiramisù: dolce ricordo, stampato 3D e nuovo al metaverso 

Oggi è il Tiramisù Day e Antonio Cafiero rende omaggio a Lucio Dalla con una versione all’arancia di Sorrento, mentre la Tiramisù World Cup approda al metaverso con il primo Tiramisù-NFT e ne stabilisce gli standard per la stampa in 3D 

 

Antonio Cafiero, della Gelateria Pasticceria Primavera in corso Italia a Sorrento, rende omaggio a Lucio Dalla, in occasione dei 10 anni dalla scomparsa, con un Tiramisù all’arancia, uno dei dolci preferiti dal noto cantautore, preparato con gli agrumi della Penisola. Si tratta di un “dolce ricordo”, che prende forma e gusto, lì “dove il mare luccica e tira forte il vento…”, a due passi dall’albergo in cui Dalla scrisse “Caruso”.
“Ho avuto la fortuna di ospitare spesso Lucio nella mia pasticceria – spiega Antonio -. Per anni, Sorrento è stata uno dei suoi dolci approdi. Giungeva qui in barca… amava questa terra. Quando arrivava, si spargeva subito la voce ed io, conoscendo la sua passione, gli preparavo immediatamente il tiramisù come piaceva a lui, coi savoiardi ben inzuppati. Diceva: “Proprio come si fa a casa”.
In questa versione, il tocco sorrentino è dato dai biscotti intrisi di caffè e una farcia di panna e mascarpone aromatizzata con succo di limone e arancia grattugiata adagiati sul fondo di mezza arancia svuotata. “A completare il tutto, pezzetti di cioccolato fondente, scorzette di agrumi e una spolverata di cacao”.

“I colori di Lucio Dalla in dolcezza, mandorla arancia e limone”. Fb @primaverasorrento

E intanto la Tiramisù World Cup guarda avanti e si affaccia al metaverso con il primo Tiramisù-NFT (Non Fungible Token, un certificato digitale che attesta la proprietà di un bene e ne garantisce la sua autenticità e unicità). È a forma di cuore ed è opera del campione 2021. “L’intento è cogliere le migliori opportunità per mantenere alta l’attenzione sul dessert italiano più popolare”, commenta Francesco Redi, fondatore di Twissen che organizza la Cup.
Acquistare la proprietà dell’NFT Segui il tuo cuore (dal messaggio del piatto con cui il dolce venne presentato in gara nel 2021) si traduce in benefit, ovvero la possibilità di essere a Treviso durante la TWC22, una giornata-guida con il pasticciere per imparare i trucchi ed assaggiare il suo Tiramisù, una cena di gala e la partecipazione nella giuria del Gran Finale di competizione.
E se è possibile creare e ricreare ricette gastronomiche a distanza, grazie ad una stampante tridimensionale, Foodini di Natural Machines, che realizza i piatti con prodotti freschi, quindi commestibili e in grado di riprodurre il sapore della ricetta originale, la Tiramisù World Cup ne perfeziona il funzionamento e stabilisce i criteri per ricreare il migliore Tiramisù. “Si possono stampare forme tradizionali, presentazioni moderne o varianti difficili o impossibili da creare a mano”, spiegaEmilio Sepulveda, CEO di Natural Machines.

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili