IO SONO VIVA raddoppia a Milano

Viviana Varese apre in zona Porta Venezia il secondo punto vendita incentrato su eccellenza, qualità e valori condivisi, come inclusività e integrazione

 

Viviana Varese.

Promessa mantenuta da parte di Viviana Varese, pluripremiata chef stellata e apprezzata imprenditrice alla guida del ristorante VIVA all’interno di Eataly Smeraldo a Milano, del W Villadorata Country Restaurant presso il Country House Villadorata a Noto, Sr, e di recente di IO SONO VIVA Dolci e Gelati a Milano, gelateria artigianale con pasticceria all’interno del Mercato Comunale Isola, e del secondo IO SONO VIVA, sempre a Milano, inaugurato l’8 marzo in via Kramer 35 angolo via Nino Bixio, zona Porta Venezia.

Scelte coraggiose

La data di apertura non è stata scelta a caso. Come già all’Isola, anche in via Kramer tutto lo staff è al femminile ed è stato creato in collaborazione con CADMI, Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano, a cui Varese vuole dare un’opportunità di riconquistare la fiducia in se stesse e l’indipendenza economica. Questo perché anche la nuova struttura rientra nel progetto di inclusione e integrazione sociale da lei sempre sostenuto. “IO SONO VIVA – afferma la chef – è il mio inno alla rinascita, alla gioia e all’inclusione. Le ragazze sono coraggiose. Per me è importante che ritrovino la sicurezza che in certi casi hanno perduto”. Alla loro formazione tecnica ha contribuito lo staff di VIVA – spiega Irene Voltolini, assistente da tempo di Varese, che ha svolto i colloqui con le ragazze pre-selezionate da CADMI, scegliendo chi avesse già avuto esperienze nella gestione dei clienti, in base alle attitudini, alla propensione e alla manualità. “A loro è stato insegnato a montare la panna, a fare la meringa all’italiana, a guarnire frolle e crostate, a mantecare il gelato preparato al ristorante; altre hanno appreso a gestire la cassa. Dopo oltre un mese dalla prima apertura, è bello vederle sorridenti e sicure, sentire che hanno sviluppato lo spirito di gruppo e hanno fatto loro il progetto di Viviana”.

Specificità e nuovi progetti

Con il nuovo negozio continua il percorso imprenditoriale della chef ora ampliato a seguito della partnership esclusiva stretta con Nespresso. Il tema dell’eccellenza accomuna l’alta cucina di Varese con questa azienda e spinge entrambi a impegnarsi per offrire la migliore esperienza di degustazione possibile, sia attraverso la selezione delle materie prime che attraverso la ricerca dei caffè più pregiati e delle tecniche di lavorazione più antiche, con filiera sostenibile dalla piantagione alla tazzina. Oltre a ciò, come Viviana ha scelto di supportare il CADMI con la donazione di € 1 per ogni vaschetta da 1 kg venduta e altrettanto per ogni 10 caffè bevuti in pasticceria, Nespresso raddoppierà il contributo a favore dell’associazione, aggiungendo un corrispettivo pari al doppio della donazione raccolta, grazie ai caffè bevuti. A tutto questo si unisce l’esperienza del caffè Nespresso che i clienti preparano in autonomia con le miscele presenti, utilizzando “Momento&Milk”, la macchina professionale, o acquistando le cialde. “Qui si propone un menù caffè con una gamma di aromi e lunghezze diverse – spiega Laura Santori, Coffee Ambassador dell’azienda – con tre monorigine (Perù Organic Bio, Brazil e Guatemala), tre classici (Ristretto Intenso, Intenso e Decaffeinato), e caffè con latte Bianco Intenso. E la collaborazione tra la chef e questo marchio prosegue nella proposta di ricette di dolci realizzati con particolari miscele, come il maritozzo alla panna con impasto e ganache al caffè Peru Organic Bio e il tiramisù con frolla al cacao con caffè Intenso.

Maritozzo alla panna con impasto e ganache al caffè Peru Organic Bio Nespresso.
Tiramisù con frolla al cacao con caffè Intenso Nespresso.

 

Pensando al terzo punto vendita

In questo spazio di 25 m2 tutto si concentra sulla vendita di gelato, grazie a 12 gusti classici e di stagione tra sorbetti, gelati e granite, con una parte di pasticceria con monoporzioni, come la Bubble allo yogurt e yuzu, i finti Mandarini con mousse agli agrumi, la Saint-Honoré, la Lemon Curd con meringa all’italiana, il tiramisù, i croissant, i maritozzi, le brioche col tuppo e i grandi classici, come bigné, crostate, caprese e pastiera. Altra caratterizzazione è l’offerta cospicua di cioccolatini assortiti in versione grande e piccola, prodotti con cioccolato Valrhona. Dulcis in fundo, Viviana ci riserva un’anteprima: pensa già a un terzo punto vendita, questa volta con il caffè servito al tavolo.

                                                                                                                             Emanuela Balestrino

www.vivavivianavarese.it
IG @iosonoviva_dolciegelati

 

 

 

 

 

 

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili