In tourné negli Stati Uniti

Tartufi, nocciole e vini piemontesi protagonisti negli Stati Uniti, grazie al Truffles&Hazelnuts Festival Dinner ideato dallo chef Carlo Zarri

 

16 eventi organizzati in 10 città di altrettanti Stati d’America, “grattati” oltre 9 kg di tartufi, cucinati oltre 20 kg di nocciole e stappate più di 800 bottiglie a circa 1.200 affinati gourmet, per un tutto esaurito con mesi di anticipo. Così Truffles&Hazelnuts Dinner, la tournée gastronomica patrocinata dall’ACA di Alba e dal Consolato Onorario d’Italia di Portland in Oregon, si conclude con forte soddisfazione personale di Carlo Zarri, lo chef di Cortemilia che ha ideato l’iniziativa per promuovere il Piemonte come meta turistica e destinazione per attività outdoor. Complici i vini, come Barbera, Barolo, Barbaresco e Moscato, i tartufi e le nocciole. Come spiega sua moglie Paola: “Dalla California all’Oregon sulla costa Ovest, dal sud della Florida alla Virginia, passando per Georgia e South Carolina sulla costa est, con le puntate nel Midwest di Michigan, Colorado, Idaho e Wyoming, i tartufi e le nocciole insieme ai piatti storici ed i vini della nostra regione riscontrano sempre un grande apprezzamento e molta curiosità tra gli appassionati che incontrano per la prima volta le nostre tradizioni culinarie”.
Fabrizio Pace, direttore dell’Aca, da cui dipende anche il Consorzio Turistico LMR, sottolinea che negli anni la manifestazione è cresciuta, portando ad un riscontro positivo e un ritorno in termini numerici, di immagine e di interesse turistico e culturale verso le Langhe ed il Roero. Nascono, così, le delegazioni di Napa e San Francisco dei Cavalieri del Tartufo.

Menù Cucina

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili