Il pane solidale blu e giallo per la pace

Matteo Cunsolo, panificatore de La Panetteria di Parabiago, Mi, dedica il pane con la bandiera dell’Ucraina per un messaggio di pace, avviando una raccolta fondi a favore del popolo Ucraino

Foto Carlo Casella

Il pane in cassetta per la pace ha i colori della bandiera Ucraina, per portare un messaggio di pace e fratellanza sulle tavole e avviare una raccolta fondi a favore del popolo martoriato dalla guerra. L’idea arriva da Matteo Cunsolo, panificatore de La Panetteria a Parabiago, alle porte di Milano, presidente dell’Associazione Panificatori Confcommercio di Milano e Province e segretario Richemont Club Italia.
Per la realizzazione, Cunsolo utilizza l’infuso di Clitoria Ternatea, tisana preparata con i fiori essiccati del Butterfly Pea (Clitoria ternatea), comunemente conosciuto come “pisello blu” o “pisello cordofan”, per avere il colore blu, mentre per il colore giallo viene usato lo zafferano. La scritta “Peace” è ottenuta con burro di cacao spruzzato sul pane attraverso un apposito stampo.
Il pane è in vendita a La Panetteria e l’intero ricavato sarà devoluto in beneficienza al Lions Club “Giuseppe Maggiolini” di Parabiago, che dal 27 febbraio ha attivato una raccolta fondi pro Ucraina, diretta al Lions Clubs International Foundation (LCIF).

www.la-panetteria.it

 

 

 

 

 

 

Menù Cucina

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili