Omaggio alla pastry chef ucraina Dinara Kasko 

Si ispira ad una creazione della nota pasticcera ucraina Dinara Kasko, che oggi racconta la guerra attraverso i suoi canali social, il dolce Supernova di Noemi Dell’Agnello. Il ricavato del dessert va alla Croce Rossa Italiana.

 

Accogliamo con piacere la notizia di sostenere la Croce Rossa Italiana, impegnata a sostenere numerose persone in Ucraina. E andiamo subito online con la segnalazione che, da oggi fino all’8 marzo, da Azotea, restaurant-cocktail bar nikkei di Torino, si può ordinare il dolce Supernova, pensato dalla pasticcera Noemi Dell’Agnello per omaggiare l’Ucraina e, simbolicamente, la Festa Internazionale della Donna. E constribuire all’iniziativa benefica.
La ricetta prende spunto dal dolce AntiPavlova Cake della pasticcera ucraina Dinara Kasko, che racconta la guerra attraverso i suoi canali social e solo qualche numero fa era sulle pagine della nostra rivista.
Il dessert contiene inserti di mango e frutti di bosco come nell’analogo ucraino, dal quale si differenzia per alcuni aspetti, come l’utilizzo di latte di cocco al posto del mascarpone. Il dessert spikes di meringa alla francese, la mousse al cocco e vaniglia, la dacquoise alla mandorla, il gel lime e la polvere di lamponi si inseriscono nella filosofia di cucina di contaminazione nippo-peruviana della Dell’Agnello.

 

azoteatorino.com

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili