Un dolce a salvaguardia della biodiversità

Nell’ambito delle iniziative SorrentoOrangeWeek, Penisolaverde lancia la sfida di creare un dolce con le arance locali

 

A Sorrento, con la raccolta delle prime arance iniziata lo scorso dicembre, Penisolaverde ha dato avvio ad una serie di iniziative volte a ridurre gli scarti e incentivare la trasformazione e il consumo dei frutti. E con approfondimenti sulla storia e sulla biodiversità delle varietà locali, ovvero il biondo sorrentino (Citrus sinensis) e quella amara (Citrus aurantium), e la produzione di marmellate messe in vendita per acquistare nuove piante con il ricavato, ha lanciato una sfida anche ai pasticcieri.

Tutti gli appassionati d’arte bianca potranno realizzare un dolce originale con una o entrambe le varietà di arance locali e partecipare al concorso, previo invio di ricetta e foto del dolce entro e non oltre il 5 febbraio a info@penisolaverde.com   oppure info@dfcomunicazione.it. Una giuria qualificata, presieduta dal pasticciere Paolo Sacchetti, decreterà il vincitore.

www.penisolaverde.com

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili