Tutela e contaminazioni territoriali del panettone artigianale

L’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano fa tappa alla Reggia di Caserta e propone una convention in collaborazione con la Scuola Dolce&Salato di Maddaloni.

 

Foto Accademia Maestri dle Lievito Madre e del Panettone Italiano @Facebook.

Continuano le attività di comunicazione e sensibilizzazione del pubblico riguardo all’importanza dell’artigianalità e dell’eccellenza della materia prima in seno all’Accademia dei Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano. Il 30 settembre propone la convention “Sconfinando: la tutela e le contaminazioni territoriali del panettone artigianale in Italia e nel mondo”, presso la Reggia di Caserta, in collaborazione con Aniello Di Caprio, membro dell’Accademia, e Giuseppe Daddio, direttore della Scuola Dolce&Salato di Maddaloni, in provincia di Caserta, che ospiterà ogni anno un nuovo momento di confronto.

Claudio Gatti e Salvatore De Riso, presenti a Cibus 2021.

Articolo precedenteDianin al The Queen of Taste
Articolo successivoCome sarà il Sirha 2021?

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili