Con Sua Altezza la farina sfida le leggi di gravità

Molino Pasini annuncia la tipo 0 ricca in fibre studiata per panettoni e pandori

 

 

È il pastry chef Andrea Tortora a firmare la nuova farina Sua Altezza di Molino Pasini, di cui vi parliamo in maniera approfondita sul numero di settembre di “Pasticceria Internazionale”.
La farina, la prima per pasticceria in versione tipo 0 del Molino di Cesole, è studiata per lievitati regali, “in grado di sfidare le leggi di gravità”: ricca di fibre e dalla consistenza grezza, è disponibile in confezioni da 25 kg.
Sua Altezza garantisce una capacità di “spinta”, da qui lo spunto per il nome, lega bene e velocemente; ha una migliore velocità di lievitazione, con eccellente sviluppo già dopo 6 ore e mezza, contro le 8-9 ore di una classica per grandi lievitati.

 

Le nuove esigenze di chi produce panettoni artigianali

“È cambiata l’esigenza di chi fa i panettoni e si è evidenziato il lato healthy del consumatore, che ricerca sempre più proposte attente al benessere. Serviva rinnovare la nostra proposta con una farina più ricca di fibre, più aderente alla contemporaneità. Sua Altezza è la farina ancora più ricca di sapori, più completa e profumata”, spiega il pastry chef Tortora.

La comunicazione per Sua Altezza

Il nuovo pack è posto tra le braccia di una nobildonna che cinge l’ingrediente in grembo e lo accoglie con rispetto, in un’illustrazione ideata dallo studio Vandersande, secondo la tecnica mista, partendo da un fondo a olio per abito e sfondo, definito con pennelli digitali.

www.molinopasini.com

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili