Amato è il nuovo direttore di MAG

Nuovo incarico in terra siciliana per Giuseppe Amato: da oggi, 19 luglio, è direttore didattico in MAG - Master Accademy Master Academy Antonino Galvagno di Palermo

 

 

Giuseppe Amato, con il suo libro “La pasticceria da ristorazione contemporanea”, per Chiriotti Editori.

Appassionato e determinato, il pasticciere Giuseppe Amato, executive pastry chef del ristorante La Pergola di Roma (3 stelle Michelin) ed autore del libro “La Pasticceria da Ristorazione Contemporanea – Rigore Creativo” (Chiriotti Editori), accoglie una nuova sfida nella sua terra d’origine, la Sicilia, accettando il nuovo incarico di direttore didattico della MAG, dopo l’operato del collega Giovanni Pace. L’evento di presentazione si svolge oggi alle 10, a Palermo, e anche in diretta streaming su https://www.youtube.com/channel/UCZbE7rfsETJCjhrVyTziiOA

La MAG è la scuola professionale voluta da Francesco Galvagno in memoria del padre Antonino: “Ci siamo subito trovati in sintonia, condividendo gli stessi obiettivi, specie nei confronti dei giovani, per accoglierli e farli diventare seri professionisti”, confida Amato, molto emozionato, che da giugno è anche direttore didattico di A Tavola con lo Chef di Roma, dove egli è docente da diversi anni.
“Con questi due prestigiosi incarichi, desidero dare il mio contributo attivo alla formazione culturale e tecnica del settore, con serietà e amore, collaborando con colleghi e partner per accrescere la qualità e l’utilità didattica, in un momento storico in cui le attività artigianali hanno forte e urgente bisogno di personale qualificato e motivato”, prosegue il pastry chef.
La MAG rafforzerà la sua vocazione verso i giovani e anche verso il mondo amatoriale, “per sensibilizzare tutti a 360 gradi. Un lavoro portato avanti con tutta la brigata della scuola, con la quale abbiamo stabilito ruoli e obiettivi, codificando il programma fino a dicembre, anche se stiamo già lavorando sul 2022”.

Amato si sposterà quindi almeno due volte al mese a Palermo: “Un impegno notevole, specie perché amo essere preciso e coinvolto al 100%, ma mi giostrerò con i vari mondi, comprese le consulenze, trovando anche nuovi stimoli e nuova energia per ciò che tanto amo: la pasticceria da ristorazione!”. Così conclude il nostro intervistato, che è anche membro del consiglio direttivo e responsabile della categoria pastry chef in seno ad Accademia Maestri Pasticceri Italiani.

www.masteracademygalvagno.it

 

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili