Elogio della lentezza

Sul numero 329 di “Pasticceria Internazionale” vi presentiamo il secondo principio del manifesto redatto da Molino Pasini.

 

 

Articolo precedenteDue anime
Articolo successivoLa rivoluzione del contenuto

Articoli simili