Ad HOST2021 la voce della pasticceria che verrà

Prodotti sani, tecnologie avanzate, personalizzazione e sostenibilità

 

Ad HOST2021, che si terrà in contemporanea con TUTTOFOOD a Fieramilano dal 22 al 26 ottobre 2021, la pasticceria avrà la sua prossima occasione di ribalta.
A qualche mese dell’apertura del salone milanese, l’Osservatorio Host anticipa il futuro del dolce, che punta su prodotti green e sulla personalizzazione dei servizi, la qualità del prodotto e la capacità di diversificare l’offerta, elementi fondamentali per essere competitivi; innovare in modo consapevole vuol dire scegliere macchinari professionali all’insegna dell’efficienza energetica, ma anche fornire soluzioni smart – dal packaging alle preparazioni – per servire cibo fresco, di qualità e nei tempi della modalità di consumo scelta. E mai come “in questo momento è necessario fare luce ed informare sulle novità, sulla ricerca in corso e nuove frontiere”, spiega Iginio Massari. E sarà proprio lui ad animare un’area speciale, insieme ai figli Debora e Nicola e noti pasticcieri come Nicola Pansa, Roberto Rinaldini, Gino Fabbri e Giovanni Pina, così come Pierre Hermé, Heinz Heineman, Shimon Otsuka, Angelo Musa, Biagio Settepani e Jouvaud Carpentras. Presenteranno la loro visione della pasticceria, ne tracceranno l’evoluzione degli ultimi tempi, parlando di prodotti e tecnologie, tendenze, marketing e tecnologia alimentare.

 

www.host.fieramilano.it

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili