Visita anche www.pasticceriainterazionale.com
in 🇬🇧

Premiate le Tavolette d’Oro

Le migliori del 2021 per la Compagnia del Cioccolato

 

La Compagnia del Cioccolato riconosce alle migliori produzioni artigianali e di piccole industrie italiane il titolo Tavoletta d’Oro. La 19ª edizione ha visto oltre 800 prodotti in gara, tra tavolette e dragées e creme spalmabili, praline e canditi ricoperti.
Per la categoria latte, vince Amedei con il Toscano Brown 32%; la migliore al latte ad alta percentuale di cacao è Lattenero 45% Slitti, con Maglio latte Cuyagua 55%. Domori ottiene il riconoscimento con il fondente Criollo 80%, insieme al GranCacao 73% di Slitti. Per il gianduia primeggia Guido Gobino con il Tourinot Maximo. I Cioccolati d’eccellenza sono sei; tra le 12 monorigini in finale, vince il grande Chuao 70% Domori. Menzione speciale come Miglior cioccolato 100% all’Ocumare di Cata 100% di Sabadì, che vince anche la categoria aromatizzati con Finocchietto, insieme al Caramello e sale delle Hawaii di T’a Milano.
Miglior crema spalmabile Riccorosa di Slitti, insieme a Marco Colzani con la sua nocciole e cacao; Maglio con i Filetti d’arancia ricoperti vince la categoria frutte e canditi ricoperti; il cremino Inca Maracaibo di Majani guadagna la Tavoletta speciale, in onore di Anna Majani. Migliore pralina quella alle olive di Gardini Cioccolato; tra i cioccolati grezzi (che sostituiscono la categoria modicani) i più apprezzati sono Arancia e maggiorana di Sabadì. E si aggiudicano il premio anche Tiramisù Venchi con mascarpone e caffè, e Marou Faiseurs de Chocolat è il cioccolato internazionale più interessante.

www.cioccolato.it

Menù Cioccolato

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili