Visita anche www.pasticceriainterazionale.com
in 🇬🇧

Da Sigep Exp, segnali di fiducia per il sistema del dolce

Tutti i numeri dell’ultima edizione di Sigep Rimini 

 

Si è da poco conclusa Sigep Exp, l’edizione completamente digitale della manifestazione che Italian Exhibition Group dedica alla gelateria, pasticceria e panificazione artigianali e caffè. In attesa dell’appuntamento di gennaio 2022, di nuovo in presenza, presso la fiera di Rimini, gli organizzatori hanno reso noto che gli obiettivi che la community chiedeva, per dare continuità al mercato dei prodotti e delle tecnologie delle quattro filiere e anticipare le prospettive di evoluzione dei mercati, sono stati pienamente centrati.
I numeri sono portatori di un forte segnale di fiducia. Grazie ai 250 espositori presenti nella piattaforma digitale, all’organizzazione di IEG e alla sinergia con ICE Agenzia e Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, quest’anno sono stati offerti 300 eventi, che hanno generato 25mila visualizzazioni streaming. Il 25% degli operatori proveniva da 136 nazioni. Sulla piattaforma My Agenda268 buyers da 60 Paesi hanno incontrato le aziende, con 2.500 incontri in 3 giorni e 1.250 ore di collegamento web per un networking articolatosi in 10 lingue. In tutto, 5.000 contatti e circa 10mila messaggi scambiati. Inoltre, quasi 24 milioni di contatti media raggiunti nei tre giorni della manifestazione, 138 giornalisti accreditati e 750.000 utenti unici entrati in contatto attraverso i canali social con il brand Sigep, durante le giornate di apertura della piattaforma.
Quest’ultima edizione ha funzionato ugualmente da leva per un settore che non ha mai smesso di creare e sperimentare la strategia di uscita dalla crisi pandemica. Vision Plaza e Sigep Lab hanno ispirato con analisi di mercato e case history da un lato, e con gli approfondimenti su tecnologie e tecniche di preparazione dei prodotti dall’altro.

 Anche noi di “Pasticceria Internazionale”, in forza con tutto il team della Chiriotti Editori, siamo stati protagonisti di live emozionanti, con la partecipazione di grandi nomi della pasticceria italiana e internazionale. Il nostro direttore Livia Chiriotti ha intervistato Giuseppe Amato, Alessandro Dalmasso, Leonardo Di Carlo e Giambattista Montanari sui macro e micro trend della pasticceria, guidati dalla parola chiave “cultura”, ed ha dialogato con Fabrizio Fiorani, Miglior Pasticcere d’Asia 2019, sulla pasticceria italiana contemporanea tra avanguardia, arte e tecnica. E abbiamo consegnato all’azienda Senna l’ambito trofeo “Vota la Copertina”.
“Siamo fieri di come il sistema del dolce abbia risposto con passione, in una vera azione di gruppo che fa bene al settore e dà energia per i mesi a venire, confidando tutti di ritrovarci a Sigep 2022 in presenza”.

 Fra i trend emersi quest’anno, il gelato artigianale conferma l’esigenza dei consumatori di un alimento salutare e con ingredienti di eccellenza; la pasticceria indica la necessità di formazione continua e affinamento culturale, per trovare posto nel sistema della ristorazione di alta fascia così come in quella dell’azienda di vicinato; la panificazione trasforma la tradizione ancestrale del lievito in contemporaneità, anche nei dolci da ricorrenza, in un connubio sui dolci e sulle centinaia di varianti regionali italiane del pane; il caffè trova nelle nicchie delle specialty il nuovo canale di contatto con la clientela. Packaging, comunicazione, social media, canali di vendita, corrieri per il delivery chiudono l’ecosistema dell’Horeca 4.0 delineato al Sigep Exp.

Il prossimo appuntamento con Sigep sarà in presenza, alla fiera di Rimini, dal 22 al 26 gennaio 2022.

www.sigep.it

Articolo precedenteLa pasticceria “fa bene”
Articolo successivoLo spirito della festa

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili