I panettoni celebrano Raffaello

Da simbolo di Milano, i panettoni firmati Giovanni Cova & C. si fanno goloso messaggio di ripartenza e celebrazione dei 500 anni dalla morte di Raffaello, grazie ai preziosi incarti di due dei suoi più apprezzati capolavori custoditi nelle due Pinacoteche cittadine

 

Lo scorso 6 ottobre presso la Pinacoteca Ambrosiana di Milano si è tenuta la presentazione dell’iniziativa promossa da Giovanni Cova & C. in collaborazione con la Pinacoteca Ambrosiana e la Pinacoteca di Brera, unite per le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Raffaello. Per questo anniversario il grande pittore di Urbino viene celebrato con le confezioni che racchiudono i panettoni della storica pasticceria Giovanni Cova & C. “Da alcuni anni abbiamo intrapreso un percorso di valorizzazione del patrimonio artistico italiano, soprattutto legato alle eccellenze milanesi, e vogliamo continuare con nuove esperienze sensoriali”, spiega Andrea Muzzi, ad di Giovanni Cova & C. La Linea Raffaello è un viaggio tra gusto e bellezza, in cui si celebrano due capolavori: il prezioso Cartone Preparatorio de “La Scuola di Atene”, simbolo della perfezione pittorica nel mondo, custodito da oltre 400 anni nella Pinacoteca Ambrosiana, oggetto della riproduzione che racchiude il Panettone Grancioccolato® con granella di nocciole, e il Panettone Classico, avvolto nella riproduzione de “Lo Sposalizio della Vergine” esposto alla Pinacoteca di Brera.  Ad impreziosire ogni confezione, in regalo un libro con la descrizione delle opere realizzato a cura delle due pinacoteche, proposto insieme a sei coupon di sconto del valore di € 30 complessivi, utilizzabili per l’ingresso alle mostre da dicembre 2020 a giugno 2021, un’azione unica che fa da apripista al rilancio del sistema culturale ed artistico nazionale post-Covid.

Emanuela Balestrino

 

Andrea Muzzi, a.d. di Giovanni Cova & C., con James Bradburne, direttore della Pinacoteca di Brera

Mussi e James Bradburne

 

Andrea Muzzi con uno dei due panettoni dell’iniziativa che celebra i 500 anni dalla morte di Raffaello

Muzzi con uno dei due panettoni delliniziativa Raffaello

 

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili