Maxi cassata

Per l’inaugurazione del ponte Petrusa di Agrigento, il pasticciere Giovanni Mangione, noto per le sue mega torte, ha realizzato una maxi cassata da 70 kg, a base di ricotta fresca di Santo Stefano Quisquina, bagna all’arancia e pistacchio puro di Raffadali

 

Per il decoro sono stati usati pasta di zucchero, pastigliaggio, zucchero roccia e frutta candita. Il dolce siciliano per eccellenza è stato dedicato alla Valle dei Templi, mettendo in risalto colori, sapori e storia. Presenti al taglio il vice ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Giovanni Cancelleri e il sindaco di Favara, Anna Alba. Mangione è stato coadiuvato dai colleghi Francesco Plano e Gaetano Rota.

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili