In Croissanteria Lab è Re de I PanGiuso 2018

 Il panificio di Carrobbio degli Angeli primeggia nella categoria Panettone Tradizionale. Alla Pizzeria Farina del Mio Sacco di Cascina va il premio per il Miglior dolce innovativo, con il Panettone Noci e Fichi di Carmignano

 

Giuso sostiene da sempre la tradizione legata al panettone, vera e propria eccellenza del made in Italy e patrimonio della cultura gastronomica italiana. Anche quest’anno l’azienda è stata in prima fila per supportare una serie di eventi legati alla promozione del tipico dolce meneghino su tutto il territorio nazionale.
In occasione di Re Panettone 2018, si è svolta la VII edizione del concorso I PanGiuso che ha visto trionfare il Panificio In Croissanteria Lab di Carobbio degli Angeli (BG) per il suo Panettone Tradizionale e la Pizzeria Farina del Mio Sacco di Cascina (PI) per il panettone Noci e Fichi di Carmignano giudicato dalla giuria come miglior dolce innovativo.
Menzioni speciali per la categoria panettone tradizionale alla Pasticceria Mennella di Torre del Greco (NA) e alla Pasticceria Vignola di Solofra (AV), che riceve anche una seconda menzione per il dolce lievitato innovativo con il suo Omaggio a Genova, panettone con basilico genovese e cubetti di limone candito. Medesima menzione anche per il Ristorante La Paterna di Giavera del Montello (TV), con il suo Panettone Nero.
La giuria ha visto protagonisti nominativi di riferimento nel settore del food quali Fabio Re Cecconi (Business Director Pastry unit del Gruppo Optima), Fiorenzo Ascolese (Maestro Pasticcere), Chiara Cavalleris (Autrice Dissapore e Gastronoma), Salvatore Crapanzano (Presidente CCM), Carlo Ferrini (Enologo), Luca Leone Zampa (Chef e Ristoratore), per quanto riguarda la categoria Panettone Tradizionale. La categoria Lievitato Innovativo ha visto impegnati come giurati Eleonora Cozzella (Giornalista specializzata), Luca Bassi (Giornalista), Massimo Ferrante (Maestro Pasticcere), Costantino Di Claudio (Chef e Ristoratore), Giovanni Pizzigati (Art Director ed esperto di cucina) e Hiroki Sato (Responsabile sviluppo prodotti DONQ).

Il concorso, sostenuto da Giuso e dedicato ai golosi dolci festivi per eccellenza, prodotti in maniera artigianale e solo con ingredienti naturali, senza coloranti, emulsionanti e altri additivi alimentari, quest’anno ha visto confrontarsi oltre 30 maestri artigiani pasticceri di tutta Italia alle prese con panettoni classici e lievitati innovativi. Anche quest’anno la sfida per il dolce più rappresentativo del periodo natalizio ha visto trionfare la maestria dell’artigianalità made in Italy all’insegna di tanta passione, creatività e professionalità, oltre che dell’eccellenza dei prodotti Giuso.

 

 www.giuso.it

 

 

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili