Agnieszka Rojewska è la nuova campionessa ai World Barista Championship

Dopo 20 anni, una donna vince i World Barista Championship. La polacca Agnieszka Rojewska.

 

Ai recenti campionati mondiali baristi, che si sono svolti ad Amsterdam dal 20 al 23 giugno, la polacca Agnieszka Rojewska si è ggiudicata il primo posto dei WBC, lasciandosi alle spalle 55 altri baristi campioni in altrettanti Paesi, e mettendo a segno uno storico risultato. Agnieszka è, infatti, la prima campionessa WBC donna, dopo 20 anni. La stessa coordinatrice nazionale Cristina Caroli ha voluto sottolineare il valore di ambasciatrice della campionessa e di esempio per le altre donne che vogliono avvicinarsi a questo mondo.
La sua bevanda al latte ha sedotto nei sapori e grazie ad un trattamento particolare del latte che regalava una voluttuosa texture. Nel suo signature drink ha esaltato le caratteristiche floreali e fruttate del caffè e ha puntato su una texture ottenuta incorporando aria. Multisensoriale potremmo definire, infine, il suo espresso bilanciato e corposo.
Con Agnieszka, in finale c’erano anche Lex Wenneker dai Paesi Bassi, lo svizzero Mathieu Theis, Michalis Katsiavos dalla Grecia, il canadese Cole Torode e il neozelandese John Gordon.
A proposito del futuro dell’industria del caffè, Agnieszka è convinta che la crescente conoscenza della scienza dell’estrazione ci aiuterà a preparare un caffè ancora migliore in modo più coerente. Saranno le macchine e i grinder l’ottimo supporto per fornire il miglior prodotto possibile. I baristi torneranno a ciò che è più importante, ovvero l’educazione dei clienti con un servizio che fornisce conoscenza ed esperienza.
 

Menù Caffè

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili