Toc Records: la playlist del cioccolato

Gli artigiani del cioccolato Toc mettono a punto una speciale playlist del cioccolato: nascono i Toc Records ispirati alle più note canzoni internazionali.

Toc, il laboratorio-negozio di cioccolato torinese, lancia i Toc Records, 11 cioccolati monorigine ispirati ai grandi nomi della storia della musica: da Bruce Springsteen a Bob Marley, dai Pink Floyd ad Elvis Presley, da Johnny Cash a Luis Armstrong solo per citarne alcuni.
Toc Pezzi di bontà è una fucina non canonica dell’arte del cioccolato. Dalla passione per il cacao e per la giusta misura (toch: pezzo; dal Gran Dizionario Piemontese-Italiano, Torino, 1859), Paolo e Maria giorno per giorno producono cioccolato “con il cuore”, utilizzando le migliori varietà sudamericane, senza aromi artificiali o conservanti. Tanti pezzi per tante idee. Ed una sola tradizione: quella piemontese.

Nella speciale playlist del cioccolato Toc c’è Toc Record Ribelle alla Bruce Springsteen a base di cacao selvatico 68%, Tosto a base di cacao Venezuela 88% chi vuole liberare la propria anima rock, oppure Sofisticato sulle note di Edith Piaf. In Toc Record Festoso, che prende il nome dalla celebre canzone di Bob Marley “Three little birds”, semi di cacao, zucchero, burro di cacao e Vaniglia Madagascar danno origine a una tavoletta al 65% di cacao monorigine Venezuelano dedicata a chi ama i ritmi reggae.

Toc – Pezzi di bontà
Torino
www.facebook.com/toctortecioccolato

{AG}gallery/toc_pezzi_di_bonta{/AG}

Menù Cioccolato

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili