Cioccolatieri cercasi per il Castello di Dracula

I cioccolatieri Rosso, Le Rose, Gusella e Rossetto cercano colleghi che vogliano donare loro angeli, diavoletti e altre creature in cioccolato da inserire nella loro nuova scultura a favore dell’Ospedale Gaslini di Genova

I cioccolatieri Gianfranco Rosso (Torino, Pasticceria Capitano Rosso), Antonio Le Rose (Genova, Il Tempio del Cioccolato), Blandino Gusella (Buttigliera Alta, Pasticceria Gusella) e Franco Rossetto (Pinerolo, Pasticceria Dolce Idea) cercano pasticcieri e cioccolatieri da ogni parte d’Italia che vogliano collaborare alla realizzazione della loro prossima scultura in cioccolato: un castello di Dracula completo di rupi, nuvole e personaggi, che metteranno in esposizione fra il 10 e 12 novembre presso la sala San Giorgio al Borgo Medievale del Valentino di Torino.

Dopo il grande successo dell’Arca di Noé esposta all’Acquario di Genova, si tratta della nuova iniziativa benefica organizzata dai cioccolatieri in collaborazione con La Band degli Orsi, Onlus genovese che lavora per garantire accoglienza e ospitalità alle famiglie dei bambini ricoverati all’ospedale Gaslini di Genova.
L’appello è, quindi, rivolto a voi professionisti di tutta Italia: occorrono angeli, diavoletti e altre creature in cioccolato da inserire nella grande opera per poi essere a loro volta venduti ai tanti visitatori, così da devolverne il ricavato alla causa.
L’iniziativa, per la quale è stato richiesto il patrocinio del Comune di Torino, è resa possibile dal sostegno di aziende e partner che forniranno materie prime e attrezzature: sono già ufficialmente confermati Italmill, Modecor, Cartotecnica San Giorgio, Ovens, Pomati, AbaYachting. Media partner “Pasticceria Internazionale”, Piemonte Mese, Associazione Pièce.

Per informazioni, info@capitanorosso.it

 

Menù Cioccolato

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili