Finale al Bacio per la kermesse Una Pizza per l’Estate

Si è conclusa con un Bacio Caraibico (in foto in apertura) dall’alto tasso in dolcezza la 5a edizione di Una Pizza per l’Estate by Mulino Caputo, evento dedicato all’arte antica dei “pizzaiuoli” di scena pochi giorni fa sulla terrazza della Pizzeria Palazzo Petrucci di Piazza San Domenico. Opera del noto pasticciere Sal De Riso, il Bacio ha un cuore di ananas alla vaniglia, mousse al cioccolato biondo (Dulcey) al frutto della passione e glassa al mango Alphonso.
Tra le nuove pizze presentate in terrazza, c’era anche quella di Diodato Pironti, pizzaiolo attivo nel nuovo bistrot-pasticceria-gelateria Sal De Riso sul lungomare di Minori: Pizza Italia, con mozzarella di bufala, pesto di basilico, Parmigiano Reggiano, datterini gialli, arancioni e rossi e San Marzano.
Come da copione d’autore, la “rinnovata” pizza napoletana soddisfa a pieno i parametri di bontà e digeribilità e prevede ingredienti selezionati, di stagione e presidi Slow Food. Curiosi di sapere quali saranno le  pizze che assaggeremo questa estate?

Gino Sorbillo propone il calzone al forno con farina biologica; Valentino Tafuri della Pizzeria Artigianale Tre Voglie di Battipaglia ha scelto una lievitazione indiretta e 32 ore di maturazione a temperatura ambiente per la sua Estate nei Campi; pizza fritta aperta (a bruschetta) A’Brun per Isabella De Cham di 1947 Pizza Fritta di Napoli. Carlo Sammarco della Pizzeria 2.0 punta sulle alici di Agerola abbinate ai fiori di zucca, Antonio Troncone della Pizzeria Fresco Caracciolo sulle zucchine vesuviane. Gaetano Genovesi dell’omonima pizzeria napoletana propone Terronia, con insalata di pomodori di Sorrento a Fresco; Luca Castellano di Castellano Le Pizze di Luca dei Colli Aminei presenta VerdEstate con farcitura di crema di peperoncini verdi; Cilento d’Estate con mozzarella nella mortella e tonno di Palinuro è la pizza di Paolo De Simone della Pizzeria DaZero di Vallo della Lucania, mentre Ivan Panico, pizzaiolo della Pizzeria Palazzo Petrucci, propone la Pizza Caponata con melanzane, olive bianche e sedano.

 
Ecco qualche assaggio… Foto Stefano Renna e Roberta De Maddi
{AG}gallery/una_pizza_per_lestate_2017{/AG}

 

 

Menù Cucina

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili