L’Academy of Chocolate premia il cioccolato italiano

Una volta che se ne scoprono la complessità, la ricchezza e le ricche sensazioni all’assaggio non si guarda più al cioccolato allo stesso modo, né lo si acquista come abbiamo sempre fatto.
Per promuovere una maggiore conoscenza del cioccolato, nel 2005 cinque professionisti inglesi fondano l’Academy of Chocolate, con il Patron Michel Roux, e istituiscono il premio Miglior cioccolatiere del Regno Unito. Dal 2009, l’Academy premia i migliori anche fuori dal Regno, non solo artigiani ma anche aziende. L’Academy premia il cioccolato senza grassi vegetali diversi dal burro di cacao e senza additivi artificiali, con un contenuto minimo di cacao per le varianti fondenti e al latte, considerando al contempo la qualità, la provenienza e come vengono trattati i semi di cacao.
Quest’anno è stato premiato anche il cioccolato italiano grazie ad Amedei e Icam.

Amedei si aggiudica l’oro nella categoria fondente bean to bar fino all’80% di cacao con Porcelana e Amedei 9; Toscano Brown vince nella categoria bean to bar al latte fino al 45%; oro anche per la tavoletta di cioccolato al latte bianco con pistacchi e per le praline Chicchi e Croccantino. Il Toscano Black 70% e 66%, il Toscano Bianco e la Pralina Scintille si sono aggiudicati l’argento così come pure le gocce di cioccolato fondente nella categoria Packaging. Bronzo nella categoria del miglior cioccolato fondente aromatizzato con la tavoletta alle mandorle, e con Badia e Radici nella categoria praline.
In classifica Icam si è aggiudicata un argento e un bronzo nella categoria tavolette fondenti aromatizzate, con Vanini Fondente 62% al limone e pepe rosa e Vanini fondente 62% alla pera e cannella.

La classifica completa è su http://www.academyofchocolate.org.uk/awards/

Menù Cioccolato

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili