A Palermo, Coffee Sweet Immersion. Speciale Africa

Dal 24 al 26 luglio, la dimora storica di Villa Lampedusa a Palermo ospiterà Coffee Sweet Immersion – Io bevo caffè di qualità, iniziativa organizzata da Histo Caffè, in collaborazione con Francesco Sanapo, campione italiano di caffè, e Andrej Godina, caffesperto e ricercatore in Scienza, tecnologia ed economia nell’industria del caffè.
Un po’ come si fa con il vino, anche del caffè si possono assaporare le diverse varietà, sentirne l’ampiezza di sapori, apprezzarne i profumi. L’intento è promuovere la conoscenza del buon caffè”, spiegano i fratelli Francesco e Sergio Lipari.


I diversi appuntamenti in calendario accompagneranno i visitatori in un viaggio attraverso la conoscenza e la degustazione del buon caffè, in compagnia di esperti e operatori del settore, con una tavola rotonda sui possibili sviluppi delle caffetterie e spazio a gelati e cocktail preparati con il caffè.
L’Africa sarà la protagonista di domenica con degustazioni delle monorigini Etiopia Yirgacheffe, Kenya e Tanzania AA Tanga e il decaffeinato Etiopia Limu. Ogni monorigine sarà tostato sul momento e proposto in degustazione non solo in modalità espresso ma anche brew bar, la tecnica che permette di ottenere veri e propri infusi di caffè.
L’evento avrà inizio invece con le semifinali dei campionati baristi in collaborazione con Scae Italia; sabato si terranno le semifinali del Campionato italiano Latte Art e Martina Brancato dipingerà utilizzando il caffè.
L’evento, a ingresso libero, è rivolto ad appassionati, esperti e semplici curiosi desiderosi di immergersi nell’universo del caffè.

Menù Caffè

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili