Le specialità regionali Forno D’Asolo

 

Forno d’Asolo propone i Brezel e Laugen come specialità regionale da interpretare con fantasia e come arricchimento della gamma di prodotti da forno salati. I Brezel, anche detti Pretzel, sono riconosciuti per il loro colore ambrato e la caratteristica forma annodata, in cui la leggenda riconosce una figura con le braccia incrociate durante un momento di preghiera. Pare, infatti, che lo speciale pane venisse dato come premio ai bambini per aver imparato versi biblici e preghiere, uso e costume confermato anche dal nome: Brezel deriva dal latino “pretiola”, ossia ricompensa.

I Laugen, che si trovano anche con la denominazione Laugenbrot, sono i classici panini da tavola fatti con la stessa pasta con cui si preparano i Brezel. I Laugen sono ottimi come pane per accompagnare il pasto e, allo stesso modo, sono perfetti per essere farciti con salumi e formaggi di qualità. Le ricette creative, realizzabili con i Brezel e i Laugen, rendono al meglio quando accompagnate da un fresco bicchiere di birra.
Specialità del Trentino Alto Adige ma con una storia che ha origine nel lontano 610 nei monasteri tra il sud della Francia e l’Italia settentrionale, i Brezel e Laugen rimandano a un metodo di panificazione tradizionale per un gusto inconfondibile e un lucido colore marrone-ambrato della superficie, poi decorata con sale grosso, oppure semi di sesamo e papavero.
La pasta dei Brezel e Laugen Forno d’Asolo è realizzata secondo la tradizione e prevede l’utilizzo di ingredienti semplici come farina, acqua, lievito, olio e sale. Rispettivamente in pezzi da 83 e 70 g sono già cotti e possono essere semplicemente scongelati oppure passati in forno per pochi minuti: bastano 4 minuti a 180°C per i Brezel e 3 minuti a 150°C per i panini Laugen. Forno d’Asolo consiglia di arricchirli con del sale grosso, fornito nella confezione in pratiche bustine, dopo aver inumidito la superficie e prima di mettere i prodotti in forno..

 

Le ricette dell’Academy Forno d’Asolo

Brezel al formaggio

Disporre i Brezel su una teglia, coperta in precedenza con un foglio di carta da forno. È sufficiente lasciare una distanza di circa un centimetro tra un Brezel e l’altro. Grattugiare insieme del groviera e del grana da distribuire generosamente sulla superficie dei Brezel. Una volta ricoperti i Brezel con i formaggi, cuocere nel forno, preriscaldato a 180°C per 5-8 minuti. Al termine della cottura i Brezel appariranno dorati e ben gratinati.
Da servire caldi e in abbinamento a una birra artigianale.

Laugen alle patate novelle

Preparare una base di patate novelle, lessate e tagliate a fette. Affettare della cipolla bianca e lasciarla macerare, per circa un’ora, in acqua fredda e un terzo di aceto di vino bianco. Procedere con un amalgama di olio, sale, pepe bianco, prezzemolo fresco tritato e una manciata di erba cipollina tritata da unire alla cipolla e, infine, alle patate novelle per creare la sfiziosa insalata di patate che andrà a farcire il Laugen.
Una volta tagliato a metà il panino Laugen, spalmare un velo di maionese sulla parte inferiore, adagiare qualche foglia di lattuga romana e completare con una generosa cucchiaiata di insalata di patate.

www.fornodasolo.it

Articoli simili