Visita anche www.pasticceriainterazionale.com
in 🇬🇧

Oldani, Grom e Greco in cattedra alla Carpigiani Gelato University

 

Negli ultimi dieci anni il settore del gelato artigianale ha vissuto un periodo di crescita e strutturazione senza precedenti e ad oggi il mercato della gelateria richiede una nuova figura professionale: lo store manager.
Come si gestisce un team di lavoro? Come si progetta un business plan efficace per trasformare idee in successi? A queste domande risponderanno i docenti del nuovo Master in Gelato Store Management, in programma dal 15 giugno alla Carpigiani Gelato University.
Il Master nasce per formare un responsabile punto vendita che abbia le competenze tecniche di base dell’arte della gelateria artigianale e possa al contempo ricoprire mansioni di gestione aziendale per organizzare e ottimizzare le attività all’interno di un punto vendita, incrementando le vendite e valorizzando il posizionamento del locale.

 

Il percorso formativo è stato sviluppato insieme alla società di consulenza Kikilab e si avvale di un team di docenti di alto livello tra questi, lo chef stellato Davide Oldani e gli imprenditori Federico Grom (Grom) e Nicola Greco (Rivareno), ed è stato pensato per i giovani diplomati e neolaureati che desiderano inserirsi in un contesto lavorativo dinamico e creativo cosÏ come per i professionisti che vogliono applicare la loro esperienza nel campo retail della gelateria artigianale.
Il corso prevede 15 giorni di formazione in aula (dal 15 giugno al 2 luglio 2015) e un mese di tirocinio in una delle gelaterie partner del progetto.
In occasione della presentazione ufficiale del master ad Expo Milano, Federico Grom ha spiegato che “Un bravo store manager deve avere il talento e la determinazione di creare per sé la stessa fortuna: deve provare una grande curiosità per l’origine delle materie prime, così come un profondo interesse per la gestione d’impresa ed il retail”. Il corso di Gelato Store Managment nasce con l’obiettivo di soddisfare queste esigenze.
Secondo Federico Grom, un bravo Store Manager può aumentare il fatturato di oltre il 30% e ha continuato: “Guido ed io abbiamo una grande fortuna, quella di essere compatibili e di beneficiare l’uno delle competenze dell’altro: il suo amore per l’agricoltura è pari alla mia passione per la finanza aziendale e Grom si fonda su quest’incontro”.
“Per le catene di hotel e ristoranti, la figura del Food & Beverage Manager ha un ruolo decisivo nelle performances dell’attivitĂ . Da qui l’idea di sviluppare un percorso formativo anche per le gelaterie artigianali con piĂš punti vendita e per le catene del nostro settore” ha spiegato Enrico Amesso, Direttore Commerciale Carpigiani Professional. “Questo filone è giustificato dal trend degli ultimi anni, che ha portato ad un incremento di strutturazione nel mercato e ad una maggior consapevolezza dei consumatori. Oggi la gente si informa, segue i brand e dedica piĂš tempo alla relazione con l’artigiano e allo storytelling dei prodotti. Il Gelato Store Manager che ci proponiamo di formare creerĂ  progetti territoriali, analizzerĂ  i comportamenti d’acquisto e organizzerĂ  al meglio le attivitĂ  incrementando i margini di profitto”.

www.gelatouniversity.com

Articoli simili