Slowcial, il primo dei quattro trend nel mondo del food in onda su Callebaut TV

 

Callebaut TV lancia una nuova serie di episodi che evidenziano in che modo i consumatori percepiranno, consumeranno e godranno del cioccolato nel prossimo futuro. Le nuove tendenze della cultura gastronomica sono state identificate grazie alla collaborazione tra Callebaut e l’agenzia Trendwolves.


I giovani affrontano il futuro animati da un nuovo germoglio di ottimismo e capacità di adattarsi ai cambiamenti. Questo nuovo ottimismo si può tradurre in 4 tendenze che si concretizzeranno nei 5-7 anni a venire: la tendenza Slowcial, la Cultura delle origini, la Ribellione dello stile e la Percezione naturale.
Il primo episodio della Callebaut TV è dedicato alla tendenza Slowcial, un’esperienza volta a rallentare e a godere di ciò che è migliore e più buono.
Artisti, esperti di moda, baristi e mixologist spiegano che cos’è per loro la tendenza Slowcial e cosa va proposto ad un pubblico hipster come quello di Gand, che cerca nuovi modi per sconnettersi. Lo Chef Callebaut Alexandre Bourdeaux propone la Slowcial box, un kit da costruire o meglio un dessert “in scatola” che permette agli ospiti di condividere i diversi componenti per creare ciascuno il proprio dessert in miniatura.

Nei prossimi episodi andrà in scena la Cultura delle origini, il ritorno all’essenza istintiva e originaria come mezzo per sopravvivere, e la Ribellione dello stile, ovvero la scoperta di una nuova estetica. L’idea di fondo è che i consumatori vogliono creare una nuova forma di bellezza, distante dai canoni classici e rappresentativa del bisogno e della libertà di espressione personale. L’episodio conclusivo riguarderà la Percezione naturale: il bisogno di solleticare e stimolare dei sensi diversi dalla vista. Se gli anni ’90 e 2000 sono ruotati sempre intorno alla forza delle immagini, è giunto ora il momento di riprendere contatto con i sapori, i suoni e i gusti, sensi oramai dimenticati da troppo tempo, e di farlo in maniera rivoluzionaria.

Tutti gli episodi saranno disponibili su www.callebaut.tv.

Articoli simili