“Zuf” vegano su finferla ner e crema cruda di anacardi all’olio ciociaro

“Zuf” vegano su finferla ner e crema cruda di anacardi all’olio ciociaro

“Zuf”
200 g di zucca cotta sgocciolata
80 g polenta cotta gialla
5 amaretti
noce moscata
sale
Cuocere la polenta in acqua salata e lasciarla riposare per circa 35 minuti. Nel frattempo lavare tagliare a pezzettoni e pulire dai semi la zucca, metterla in forno in una placca coperta con carta stagnola a 120°/130°C per circa un’ora. A cottura ultimata togliere la polpa dalla buccia sistemarla nella tamina e lasciarla sgocciolare. Infine frullarla. Unire la polenta cotta, la noce moscata, gli amaretti sbriciolati; mescolare il tutto e regolare di sale. A caldo sistemare il composto negli stampi e lasciar raffreddare. Solo a freddo stampare.

Salsa di anacardi
100 g di anacardi
30 g olio ciociaro
acqua
sale
Lasciare a bagno qualche ore gli anacardi. Dopo averli lavati, sistemarli in una pentola e versare olio e acqua fino quasi a coprirli. Frullare il tutto regolando di sale fino ad ottenere una crema sostenuta.

Finferla nera
200 g finferla nera
sale
olio extravergine d’oliva
Dopo aver curato e lavato le finferle, trifolarle in olio regolando di sale fino a cottura ultimata.

Gigetto, a Miane
per Cocofungo 2014

Articolo precedenteEffetto grip
Articolo successivoSapori, profumi e …fantasia in cucina

Menù Cucina

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili