Ultime tendenze in #NYC: è nato il Daffle!

Era solo lo scorso maggio quando il Cronut irruppe sulla pastry scene americana, un “half donut half croissant”, come lo definisce il suo creatore Chef Dominique Ansel, diventato presto un fenomeno gastronomico.
Gli americani non ringrazieranno mai abbastanza lo chef Ansel per aver creato tanta bontà: pasta sfoglia caratteristica del croissant lavorata in forma di ciambella, con una lievitazione di due giorni, una delicatissima frittura e farcitura di crema classica in ogni strato. E poi è glassata come un donut.
Se si è appassionati di donut e waffle, NYC regala un’ultimissima “Dolce sensazione”, ma è il caso di dire prima  “tentazione”: il Daffle, nasce dall’unione di un donut e di un waffle, diventa una morbidissima pasta che si scioglie in bocca, il gusto indugia a perdersi e conquista anche lo sweet lover più esigente.
È il caso di dire: dimenticate il Cronut… è nato il Daffle …grazie allo Chef Joseph Settepani della Pasticceria Bruno.

http://923now.cbslocal.com/2014/04/30/forget-the-cronut-meet-the-newest-nyc-sensation-the-daffle/

 

 

 

Articolo precedenteBibite da mordere
Articolo successivoIl rito della granita siciliana

Menù Pasticceria

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili