È #cuppaday art!

Cuppaday è il titolo del progetto creativo ideato dal designer australiano Paul Garbett. È trascorso già un anno da quando l’artista per la prima volta ha sorseggiato il suo caffe e ha pensato di regalare una nuova vita al bicchiere di cartone anziché gettarlo come solito nella spazzatura.

Cuppaday è oggi un vero fenomeno social con al seguito blogger e giornalisti che si occupano d’arte in ogni angolo del mondo.

Tutti abbiamo bisogno di un bel caffe per carburare e affrontare la giornata, ma la dose giornaliera di caffeina dell’artista è diventa, in questo caso, un vero e proprio progetto d’arte quotidiana.

Usando le tazze, Garbett ha creato diversi scenari e ritratti che si estendono oltre la semplice immaginazione: i bicchieri assumono le sembianze di Batman o Frankenstein, si trasformano in tende per gli indiani, fantasmi, pupazzi di neve e parchi per lo skateboard.

Le stravaganti creazioni sono tutte raccolte in un Tumblr intitolato “Cuppaday”.

Articolo precedenteCornetti sfogliati
Articolo successivoIl gelato che si illumina al buio

Menù Caffè

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili