Dolci d’Autunno – Leonardo Di Carlo per il Conpait Lazio

Fare un corso con Leonardo Di Carlo offre un nuovo approccio alla formazione: senza tensioni e soprattutto senza esasperare il modo di essere pasticceri.

Durante tante dimostrazioni il Docente stabilisce un distacco tra lui e i corsisti ostentando la sua bravura piuttosto di rimettersi in gioco condividendo il suo sapere.

Leonardo dimostra un nuovo modo di essere pasticcere, facendo capire che non conta la ricetta in sè ma i riferimenti per capirla, interpretarla e dosarla a seconda delle proprie esigenze.

La pasticceria è fatta di sapere e di manualità e in questo LEO è maestro, senza però creare differenze ma coinvolgendo tutti in questo modo nuovo di concepire i corsi.

Apparentemente facciamo pochi dolci ma realizziamo masse croccanti, bisquit, bavaresi ,frolle sablè, glasse e creme che ci serviranno per realizzare mignon, monoporzioni, dolci e addirittura bicchierini; prodotti versatili con cui poter realizzare tante ricette differenti diversificando le proprie vetrine senza perdere tempo e senza sprechi.

Una rilettura in chiave moderna per guadagnare tempo e anche denaro che di questi tempi non guasta ma sempre tenendo alta la qualità.

Importante è la conoscenza degli ingredienti e delle varie combinazioni per ottenere prodotti innovativi e di qualità, lasciando spazio alla nostra creatività perchè ognuno di noi deve imparare a personalizzare i suoi prodotti.

Grazie Leo e alla prossima

{AG}tradizioneevoluzione/dicarloconpait{/AG}

Articolo precedenteSpeciale cerimonie
Articolo successivoSpazio Cucina – Il ruggito del Leoni

Menù Gelato

SCARICA LA RIVISTA GRATUITA

ACQUISTA I LIBRI SULLO SHOP

Articoli simili